DA COSTRUTTORE A PROFESSIONISTA DELLE PISCINE QUALIFICATO GRAZIE AD UNA “PATENTE”?

Il 12 ottobre, durante la fiera NEXT organizzata da Forum Piscine è stato presentato il nuovo progetto di Professione Acqua che vede coinvolti gli operatori del settore piscine.

Ma partiamo dal principio: era il 2019 e insieme ai soci di Professione Acqua NET abbiamo avuto un’idea: “perché non strutturare un corso che dia modo ai costruttori di piscine di certificare le proprie competenze?”.

Una sorta di “patente” che possa trasformare, in un certo senso, un “semplice” costruttore di piscine, già in possesso della cosiddetta lettera D – come da normativa vigente - in un professionista qualificato delle piscine.

In poche parole: un corso per i costruttori di piscine pensato proprio dai costruttori di piscine!


COS’ È PROFESSIONE ACQUANET

Un’associazione senza scopo di lucro, nata formalmente nel 2012, che promuove lo sviluppo del Settore Piscine e dei suoi operatori e composta, appunto, da soci costruttori.

A dirla tutta, l’associazione è nata molto prima e noi siamo stati tra i primi a credere nelle sue grandi potenzialità e a sposarne le cause (e non ce ne siamo assolutamente pentiti).


L’OBIETTIVO DEL CORSO

L’obiettivo del corso è facilmente intuibile: favorire la crescita professionale al settore piscine e permettere a te, cliente finale, di distinguere facilmente il vero professionista e quindi affidarti a figure realmente competenti, in grado di comprendere le tue necessità ed esigenze, fornirti consigli ad hoc e realizzare (oltre che i tuoi desideri :D) un lavoro impeccabile, di qualità e a "regola d'arte".

Diciamocelo chiaramente: vorremo evitare il rischio che tu possa finire nelle mani di finti esperti o costruttori improvvisati (il famoso "cugino" o "il cugino di mio cugino", hai presente, sì?)


LA STRUTTURA DEL CORSO

Cento ore suddivise in più moduli, da quelli legislativi a quelli più tecnici e progettuali. Lezioni teoriche che si alterneranno ad altre più pratiche e un esame finale che servirà ad attestare le capacità acquisite dai partecipanti. 

Un percorso formativo continuo che richiederà impegno e aggiornamento costante e che non si concluderà con l'ottenimento dell'attestato iniziale, ma si protrarrà nel tempo attraverso il conseguimento di crediti necessari al mantenimento della certificazione stessa. 


CONCLUSIONI

Ad oggi, i corsi esistenti risultano essere molto generici o, se organizzati da aziende produttrici, troppo legati all'utilizzo di prodotti specifici.

Nasce da qui la necessità di una formazione che invece sia superpartes, in grado di stabilire linee guida e procedure standard alle quali fare riferimento e che preveda una certificazione che rappresenti un valore aggiunto per il costruttore e per il cliente.

Una tutela e allo stesso tempo una garanzia!

Copyright © 2021 Vannini Aqua & Pool S.r.l. - P.Iva 02814791204
Company Info | Privacy policy | Cookie policy | Preferenze Cookie