Fari a led o alogeni per la piscina?



                                                    Faro a led


Per illuminare la nostra piscina le possibilità sono due: Fari a luce fredda a led oppure fari alogeni. Le differenze sono sostanziali. I fari a luce fredda a led hanno considerevoli vantaggi in termini di consumo energetico, i più potenti variacolor consumano infatti 50/60 watt cadauno, ed anche di durata nel tempo, le autonomie dei fari a led sono nettamente più alte di quelle dei fari alogeni nell'ordine delle 5/6 volte. I fari alogeni consumano infatti 300 watt cadauno ed hanno una vita media, se vengono utilizzati, di circa due anni. Il faro alogeno infatti produce molto calore durante il funzionamento e ciò fa si che all'interno della nicchia in cui è installato si formi della condensa che crea un cortocircuito facendo bruciare la lampada. Il faro a led , oltre che essere completamente stagno, produce meno calore dell'alogeno  riducendo così i rischi di condensa. Un'altra importante differenza è che i led si possono avere anche variacolor , per creare ambientazioni uniche per la vostra piscina facendoli anche funzionare a tempo di musica, cosa che invece è impossibile con i fari alogeni. Disponibili con potenze diverse , dimensioni diverse i fari a led seguono lo stesso iter dell'illuminazione domestica per quanto riguarda l'abbattimento dei consumi elettrici andranno quindi a sostituire le lampade ad incandescenza. Unico neo dei fari a led è il costo , superiore a quello dei fari alogeni, comunque ampiamente recuperato grazie al netto abbattimento dei consumi ed alla vita decisamente più lunga. Questi fari sono intercambiabili con quelli alogeni, è infatti possibile installarli all'interno delle stesse nicchie senza bisogno di dover far nessun lavoro di muratura o elettrico. Video faro a led variacolor  

Copyright © 2020 Vannini Aqua & Pool S.n.c. - P.Iva 02814791204
Company Info | Privacy policy | Cookie policy

OrangePix - Web Agency a Biella