Ristrutturazione piscina 4


L'anno nuovo è cominciato con una buona notizia. La nuova legge di stabilità appena approvata ha prorogato le detrazioni fiscali per la ristrutturazione delle piscine anche e a tutto il 2014. Fino al 31-12-2014 è infatti possibile, come lo era per il 2013, usufruire di una detrazione IRPEF del 50% fino ad un massimo di 96.000 Euro. Perciò se avete una piscina, che ha problemi all'impianto di filtrazione, al riscaldamento oppure al rivestimento o la volete semplicemente rinnovare è questo il momento. Oltre alle componenti già citate prima tutta la piscina nella sua interezza gode di questi benefici fiscali. Se dovete infatti ricostruire il bordo oppure il solarium vicino alla vasca, accessori come la doccia, il trampolino o la scaletta oppure l'illuminazione. E' bene ricordare che ,al momento almeno, le detrazioni così intese caleranno al 40% nel 2015 e torneranno al 36% nel 2016 con un massimo di 48.000 Euro. Come già detto in altri post la piscina è una stanza in più della vostra abitazione. Un ambiente aggiunto in cui passare del tempo con i vostri famigliari, i vostri amici. Rilassandovi a bordo vasca, divertendovi, oppure gustando splendidi  barbecue in compagnia. Perciò se volete avere un'idea del costo della ristrutturazione della vostra piscina, non esitate a contattarci!        

Copyright © 2020 Vannini Aqua & Pool S.n.c. - P.Iva 02814791204
Company Info | Privacy policy | Cookie policy

OrangePix - Web Agency a Biella